Sformatini di zucchine

Sformatini di zucchine

Sformatini di zucchine

Per preparare questi sformatini di zucchine ci siamo ispirati a una ricetta che abbiamo trovato sull’ultimo numero de “La Cucina Italiana”. Sono un piatto molto gustoso che può essere consumato freddo o tiepido, magari accompagnato da qualche salsa calda. Possono quindi essere preparati anche in anticipo così che mentre riceviamo i nostri ospiti possiamo dedicarci ad altro… 😉
In queste ultime settimane abbiamo fatto spesso questi sformatini di zucchine, magari variando la salsa di accompagnamento. Vi proponiamo degli sformatini alle zucchine con purè di patate e pomodori datterini e degli sformatini di zucchine con purè di patate e pinoli. Ovviamente potete anche mettere tutto insieme e fare una versione ancora più ricca.

Sformatini di zucchine

Quasi tutti avrete oramai superato brillantemente la prova costume, ma un piatto gustoso come questi sformatini di zucchine non si rifiuta mai… soprattutto nel periodo estivo. E queste ultime settimane sono davvero perfette: temperature calde ma non asfissianti, giornate belle soleggiate e ventilate. Cosa desiderare di più?

Sformatini di zucchine

4.8 from 5 reviews
Sformatini di zucchine
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Questi sformatini alle zucchine sono ideali da servire freddi come antipasto accompagnati con delle salse calde.
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Italiana
Porzioni: 8
Ingredienti
Per gli sformatini alle zucchine
  • 540 gr di zucchine
  • 80 gr di panna
  • 10 gr di maizena
  • 10 gr di farina 00
  • 2 uova
  • olio
  • saleSformatini di zucchine
Per la salsa di accompagnamento
  • 12 pomodori datterino
  • qualche foglia di basilico
  • 300 gr di patate bianche
  • 100 gr di burro
  • 200 gr di latte
  • sale
  • olio
  • pinoli
Istruzioni
  1. Pulire le zucchine, tagliarle a rondelle e lessarle per 10 minuti in acqua salata. Scolare le zucchine e frullarne i ¾ tenendo da parte alcune rondelle. Aggiungere le uova, la panna e le due farine continuando a frullare fino a ottenere una crema. Aggiustare di sale. Aggiungere alla crema le zucchine tenute da parte e mescolare in modo da distribuirle uniformemente.
  2. Oliare degli stampini di alluminio e riempirli di crema di zucchine.Sformatini di zucchine
  3. Mettere gli stampini in una pirofila e immergerne i ⅔ dell'altezza in acqua bollente. Cuocere a bagnomaria in forno a 140°C per 45 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare completamente all'interno degli stampini.Sformatini di zucchine
  4. Nel frattempo preparare la crema di patate. Lavare le patate e cuocerle, con la buccia, in acqua salata bollente. Quando saranno morbide (fate la prova con la forchetta) scolarle e sbucciarle. Passare le patate allo schiacciapatate.
  5. Far scaldare il latte e scioglierci il burro. Unire le patate e mescolare bene con una frusta per evitare che si formino grumi. Rimettere sul fuoco e aggiustare di sale.
  6. Passare i pomodori datterino in acqua bollente per un minuto. Scolarli e privarli della buccia. Dividerli a metà e farli saltare in padella in un fondo d'olio e qualche foglia di basilico.
  7. Al momento di servire in tavola scaldare la crema di patate e i pomodorini. Mettere in ciascun piatto un fondo di purè, rovesciare al centro uno sformatino di zucchine e decorare la superficie con metà pomodorino.Sformatini di zucchine

Con questi sformatini alle zucchine partecipiamo al contest Gusto e salute organizzato dal blog Cuoco per caso

Contest Gusto e salute

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...