Pasta fillo

Pasta fillo

Pasta fillo

La pasta fillo può essere preparata in casa ed è molto semplice e veloce da fare. Ci siamo affidati alla ricetta tratta dalla Cuochina sopraffina e il risultato è stato davvero eccezionale. L’abbiamo fatta e rifatta molto spesso. Ci piace la croccantezza della pasta fillo e il suo sapore neutro consente di abbinarla con estrema facilità a moltissimi piatti. Il segreto della croccantezza sembra dipendere da due piccoli segreti: l’acqua calda usata nell’impasto, che lo rende molto elastico, e le sfoglie il più sottili possibile.
E adesso sbizzarriamoci in cucina… magari preparando degli involtini primavera

Pasta fillo

Pasta fillo
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
La pasta fillo è una pasta greca oggi molto diffusa che si utilizza come base in molti piatti. E' molto versatile e si abbina facilmente a tutti gli ingredienti.
Autore:
Tipo: Impasto base
Cucina: Greca
Ingredienti
  • 200 gr di manitoba
  • 100 gr di acqua calda
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale
Istruzioni
  1. Impastare tutti gli ingredienti nella planetaria con il gancio alla velocità minima per ⅞ minuti fino a ottenere un composto liscio ed elastico. Potete anche impastare a mano, in questo caso vi occorreranno circa 20 minuti.
  2. Dividere l'impasto in palline del peso di circa 50 grammi l'una. Lasciar riposare le palline su una spianatoia infarinata spennellando la superficie con dell'acqua tiepida. Coprire con uno straccio e far riposare per 40 minuti.Pasta fillo
  3. Stendere le palline in uno strato sottilissimo (deve sembrare un velo). Lo potete fare con il matterello o con la sfogliatrice arrivando fino allo spessore minimo. Disporre le sfoglie su un piano ben infarinato.Pasta fillo
  4. Spennellare la superficie di una sfoglia con dell'olio e sovrapporre uno strato di pasta. Spennellare ancora con l'olio e aggiungere un altro strato. Noi di solito ne sovrapponiamo 3 o 4.
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...