Colomba di Pasqua

Colomba di Pasqua

Colomba di Pasqua

La colomba di Pasqua è un dolce che mi ha sempre affascinato e che da tanto tempo desideravo preparare. Mi piace la sua consistenza e il profumo dell’impasto e trovo assolutamente irresistibile la crosta croccante che la ricopre. Visto che Pasqua si sta avvicinando, ho deciso di partire per tempo e di provare più di una ricetta per preparare la colomba. Sono partito dalla colomba proposta da Giallo Zafferano, apportando qualche modifica alla ricetta. Ho ridotto il burro, ho sostituito i canditi con delle albicocche essiccate bio e ho aggiunto del germe di grano.

Se volete qualche dolce pasquale potete provare anche i quaresimali, dei semplici biscotti della tradizione pasquale toscana.

5.0 from 1 reviews
Colomba di Pasqua
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
La colomba di Pasqua è un dolce tipico tradizionale italiano che richiede una lunga lievitazione.
Autore:
Tipo: Dolce
Cucina: Italiana
Porzioni: 10
Ingredienti
Per la colomba di Pasqua
  • 230 gr di Burro
  • 13 gr di Lievito di birra
  • 50 gr di Miele
  • 550 gr di Farina Manitoba
  • 10 gr di Germe di grano
  • scorza grattugiata di 1 Arancia
  • 190 ml di Latte
  • 6 Tuorli
  • 180 gr di Zucchero
  • 1 baccello di Vaniglia
  • 5 gr di Sale
  • 100 gr di Albicocche disidratate
Per la copertura
  • 2 Albumi
  • 80 gr di Nocciole spellate ridotte in farina
  • 80 gr di Zucchero a velo
  • Mandorle
  • Granella di zucchero
Istruzioni
  1. Preparate il primo impasto sciogliendo 13 gr di lievito in 50 ml di latte appena tiepido. Aggiungete 1 cucchiaio di miele e 100 gr di farina. Impastate e lasciate lievitare in un luogo tiepido per almeno 30 minuti coprendo con un foglio di pellicola bucherellato.Colomba di Pasqua
  2. Impastare il lievitino ottenuto con 80 ml di latte appena tiepido e 100 gr di farina. Lasciate lievitare per circa 30 minuti coprendo con un foglio di pellicola bucherellato.Colomba di Pasqua
  3. Riprendete l'impasto e aggiungete 150 gr di farina, le germe di grano e 60 ml di latte appena scaldato. Impastate per 15 minuti nella planetaria con il gancio a velocità 2 aggiungendo a metà lavorazione 80 gr di zucchero. L'impasto dovrà risultare morbido ma non appiccicoso. Aggiungete adesso 80 gr di burro ammorbidito in quattro volte, lasciando incorporare prima di aggiungerne altro. Aumentate la velocità della planetaria (a 4 e poi a 6) fin quando l'impasto non incorderà staccandosi dai bordi della tazza. Mettete a lievitare per 2 ore in un luogo tiepido coprendo con un foglio di pellicola bucherellato. colomba di pasqua
  4. Riprendete l'impasto, mettete nella planetaria e lavorate un paio di minuti a velocità 2 con il gancio. Aggiungete il sale, 100 gr di zucchero, l'interno del baccello di vaniglia, la scorza di arancia grattugiata e 50 gr di miele. Lavorate per un paio di minuti poi aggiungete i tuorli, uno alla volta, alternando con qualche cucchiaio della restante farina fino a esaurimento. Aggiungete in più volte 150 gr di burro ammorbidito, diviso a piccoli pezzetti, lasciando incorporare prima di aggiungerne altro. Alzate la velocità al massimo fino a incordatura dell'impasto. Abbassate la velocità e aggiungete le albicocche tagliate a pezzetti. Fate lievitare per 12 ore in un luogo fresco (max 12°).
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, lavorate brevemente l'impasto e dividetelo in due parti in base alla dimensione degli stampi (noi abbiamo preparato una colomba da 1,2 kg e con l'impasto rimanente una più piccola), fate delle pieghe di tipo 2 (formate una palla e tirate dei lembi di pasta verso il centro), capovolgete e adagiate negli stampi per almeno 3 ore (l'impasto dovrà raggiungere quasi il bordo).
  6. Nel frattempo preparate la copertura montando a neve i due albumi. Aggiungete lo zucchero a velo e la farina di nocciole facendo amalgamare. Ricoprite le colombe e cospargete con granella e mandorle.Colomba di Pasqua
  7. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e continuate la cottura per altri 40 minuti, coprendo con un foglio di carta stagnola se la superficie dovesse scurire troppo. Verificate la cottura bucando la colomba di Pasqua con uno stecchino. Fate raffreddare capovolta infilando due ferri da spiedo alla base.Colomba di Pasqua

Con la ricetta delle Colomba di Pasqua partecipiamo alla raccolta La cucina passo passo del blog Mani, amore e fantasia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...