Torrone morbido

Torrone morbido

Il torrone morbido è una di quelle ricette che ho sempre sognato di preparare in casa. Pensavo fosse un dolce difficile da preparare e che richiedesse una lavorazione lunga ed elaborata, invece sono rimasto sorpreso dalla semplicità della ricetta e dalla velocità di esecuzione. L’unica accortezza è quella di avere a disposizione un termometro da cucina per misurare la temperatura dello sciroppo di zucchero e del miele.

Visto che ci stiamo avvicinando all’ultimo dell’anno, credo che un pezzetto di torrone morbido non mancherà nella nostra tavola assieme a uno degli altri dolci tipici del periodo natalizio: il panforte, i ricciarelli, i cavallucci, il pandoro, l’albero di pandoro e il panettone.

5.0 from 4 reviews
Torrone morbido
 
Prep.
Cott.
Tot.
 
Il torrone è un dolce natalizio tipico della città di Cremona. Con questa ricetta preparerete una versione morbida del torrone, ricca di mandorle e nocciole.
Autore:
Tipo: Dolce
Cucina: Italiana
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 220 gr di zucchero
  • 60 ml di acqua
  • 15 gr di glucosio
  • 130 gr di miele
  • 35 gr di albumi
  • 250 gr di nocciole spellate
  • 200 gr di mandorle spellate
  • 2 ostie
Istruzioni
  1. Tostate le nocciole e le mandorle in forno a 120°C per 10 minuti. Lasciatele dentro a forno spento fino al momento di usarle.
  2. Mettete a scaldare 200 gr di zucchero, l'acqua e il glucosio fino alla temperatura di 144°C.
  3. Quando lo sciroppo di zucchero avrà quasi raggiunto questa temperatura cominciate a scaldare il miele fino a 124°C. Nel frattempo montate a neve ben ferma gli albumi nella planetaria assieme al rimanente zucchero.
  4. Versate lo sciroppo di zucchero a filo nella planetaria continuando a montare con la frusta a filo. Aggiungete poi il miele. Appena sarà incorporato abbassate la velocità al minimo e unite le nocciole e le mandorle calde (usate la foglia per amalgamare).
  5. Versate il composto su un'ostia, stendete e date una forma rettangolare. Mettete sopra l'altra ostia e livellate premendo con i palmi delle mani.
  6. Lasciate raffreddare per almeno 12 ore e tagliate con un coltello affilato.
Informazioni nutrizionali
Calorie: 450 Grassi: 30

La ricetta del torrone è davvero molto antica, sembra che sia stata portata in Italia dagli arabi. Il torrone come lo conosciamo oggi sembra essere nato a Cremona nel 1441 per onorare le nozze tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. Con questa tradizionale ricetta, divenuta con il tempo tipica del Natale, partecipiamo al contest Ricette Antiche organizzato dal blog Ricette mon amour

Contest Ricette antiche

Dedichiamo inoltre questo post al blog La banda dei broccoli per il suo Anarchy giveaway

Anarchy giveaway

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...