Risotto primavera

Risotto primavera

Questa settimana si preannuncia ricca di impegni e di spostamenti… e io odio le settimane così! Domani mattina in centro a Firenze dal medico. Poi a lavoro. Poi dal dentista per la Mati in Valdarno. Poi ritorno di nuovo a Firenze perché andiamo a cena fuori. Poi di corsa a casa mia perché dopo domani si riparte con una giornata simile: Firenze, poi a colloquio a scuola con gli insegnanti di Matilde. Poi casa. Poi si riparte in auto perché mi fermo a casa di Ilaria… E in tutto questo girellare da solo, oltre al tempo prezioso, perdo sempre qualcosa: ho le scarpe a casa mia e la giacca da Ilaria. Il cappotto da Ilaria e le mutande a casa mia. Finisce che mi irrito e divento di cattivo umore. Ho bisogno di autonomia, di indipendenza e di ordine. Ho bisogno di sapere dove ho i calzini. Questo è il mio carattere e questo stile di vita gitano non mi va più. Fino a ieri è stato divertente, ma ora basta. Purtroppo per colpa di un agente immobiliare un po’ bollito e per la mia inesperienza, abbiamo perso un’occasione d’oro. Così sono rimasto impantanato in un nomadismo che comincia a starmi stretto. E se ci mettiamo pure che mi sento solo in questa situazione, il gioco è fatto. D’altra parte sembra che trovare una casa sia solo una mia esigenza… ma dalla prossima settimana mi rimetto in cerca di una casa, devo assolutamente sciogliere questo nodo che mi sta strozzando. 

Intanto rallegriamoci con questo risotto primavera, colorato, saporito e speriamo di buon auspicio. Che arrivi presto una sistemazione anche per me, ne ho davvero bisogno.


Tempo: 35 min
Persone: 4 Difficoltà: diffic

Ingredienti

  • 320 gr riso carnaroli
  • 3 zucchine
  • 8 fiori di zucca
  • 1 carota
  • 80 gr di piselli freschi
  • 80 gr di fave (baccelli)
  • 1/2 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 100 gr di fagiolini in erba
  • sale
  • pepe
  • brodo vegetale
  • parmigiano

Risotto primavera

Preparazione risotto primavera

1. Fate soffriggere in un fondo di olio di oliva la metà della cipolla tagliata a fette, la carota e il sedano a pezzetti grossolani.

2. Quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungete le fave, i piselli e i fagiolini in erba privati delle estremità. 

3. Dopo qualche minuto aggiungete le zucchine tagliate a fette e un bicchiere di brodo vegetale. Coprite e lasciate cuocere qualche minuto.

4. In un’altra pentola fate soffriggere due cucchiai d’olio con la cipolla rimanente. Aggiungete il riso e fate tostare alcuni minuti. Aggiungete il sugo di cottura delle verdure e dopo un paio di minuti aggiungete anche le verdure. Portate a cottura aggiungendo brodo vegetale quando il riso lo richiede. Poco prima che il riso sia cotto, aggiungete quattro fiori di zucca e aggiustate di sale e pepe.

5. A cottura ultimata aggiungete il parmigiano e lasciate riposare un paio di minuti prima di servire. Decorate il piatto con i fiori di zucca rimasti.

Risotto primavera
Con questo risotto primaverile partecipiamo al contest I colori della primavera organizzato dal blog Ti cucino così

Contest I colori della primavera

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...