Ciambelle fritte veloci

Ciambelle fritte
S
iamo all’ultimo giorno di Carnevale… tutti pronti con i vostri costumi e le vostre maschere??

Io non ho mai amato molto questa festa, ricordo solo che quando ero molto piccola mi piaceva l’idea di truccarmi la faccia, poi crescendo l’ho apprezzata sempre meno. Addirittura evitavo le feste scolastiche in maschera rimanendomene nel mio lettino. Un vero e proprio rifiuto!!!

Non riesco invece proprio a rifiutare i dolci del Carnevale… quelli sì che sono una meraviglia per gli occhi e per il palato. In questi giorni mi sono fatta delle “scorpacciate” virtuali con tutte le prelibatezze che si vedevano in giro e così mi sono decisa anch’io a postare un’ultima fritturina. Mica potevo esimermi…
Si tratta di una ricetta veloce veloce, frutto della fantasia di mia zia (un’esperta nei piatti veloci). Ricordo che quando ero piccola spesso le preparava per la merenda. Bastava solo dire: “Quando me le fai le ciambelline?”… che mentre le chiedevi già le aveva preparate!!
Vi lascio allora questa ricetta per delle ciambelle veloci, così anche gli ultimi ritardatari potranno avere un dolcetto fritto per questo ultimo giorno di Carnevale…

Ingredienti

300 gr Farina 00
1 Uovo
½ cubetto Lievito di birra
½ bicchiere Acqua
1 cucchiaio Burro
1 cucchiaino Zucchero

Olio di semi
Zucchero semolato per la superficie

Ciambelle Fritte
Preparazione ciambelle fritte

1. Far sciogliere il lievito di birra nell’acqua.

2. Scaldare il burro e scioglierci dentro il cucchiaino di zucchero.

3. In una ciotola mettere la farina e cominciare a impastarla con il lievito disciolto in acqua aiutandosi con un cucchiaio. Quando comincia ad addensare unire l’uovo e il burro fuso.

4. Quando si sarà formata una palla trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare per qualche minuto in modo da ottenere un impasto liscio ed elastico.

5. Formare dei bastoncini e unire le estremità in modo da formare delle ciambelline.

Ciambelle Fritte
6.
Lasciare lievitare le ciambelle in luogo caldo, coperte con un canovaccio, per almeno 2 ore.

7. Scaldare l’olio portandolo a bollore. Friggere le ciambelline fino a quando avranno preso un bel colore dorato. Toglierle dal fuoco e far asorbire l’olio in eccesso. Passarle immediatamente nello zucchero ricomprendole su entrambi i lati.

8. Vi consiglio di servirle ancora calde.

Ciambelle Fritte

Con questa ricetta partecipiamo al contest A Carnevale ogni ricetta dolce vale organizzato da Le Ricette di Tina e Profumi Sapori & Fantasia

Contest A Carnevale ogni ricetta dolce vale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...