Tortini di tiramisu triplo gusto

Tortino triplo tiramisu
S
abato dedicato agli acquisti. Da quanto tempo non mi ricapitava… di solito sono così stanca nel fine settimana che la sola idea di andare in giro per negozi mi mette di cattivo umore.

Siamo partiti al mattino, attrezzati di tutto punto portando con noi anche i generi di prima necessità. Mica potevamo perder tempo a cercare da mangiare, noi dovevamo fare acquisti!! Siamo andati a un Outlet non molto lontano da casa nostra. Ero certa che avrei finalmente comprato tutte quelle cose che da qualche mese desidero, ma invece sono rimasta profondamente delusa… non sono riuscita a trovare quasi niente. 🙁
Come sempre quando ci dedichiamo allo shopping, l’unico che riesce a trovare qualcosa che gli piace è Tommy. Io sono troppo esigente e complicata (forse) e non riesco quasi mai a trovare nulla che mi piaccia. Che noia… adesso ho passato un’intera giornata per negozi e non ho trovato nulla di quello che mi serviva. Questo è proprio un dramma umano… perché significa che dovrò fare il bis, magari il prossimo weekend. E chi ce la fa??!!

Quello che vi propongo oggi è uno dei dolci che avevo preparato per il cenone dell’ultimo dell’anno. Visto che a fine cena eravamo tutti sazi, avevo conservato alcuni tortini in freezer, pronti all’uso alla prima carenza da dolce… momento che non ha certo tardato ad arrivare…
Questi tortini sono così cremosi che non si può proprio resistere dall’immergerci dentro il cucchiaino… e mangiandoli saremo sorpresi dal croccantino alla nocciola.

.

Ingredienti per le creme di mascarpone

500 gr Mascarpone
3 Uova (3 tuorli e 2 albumi)
3 cucchiai di Zucchero
160 ml Panna
60 gr Nocciole spellate
80 gr Cioccolato fondente
2 cucchiai Cacao amaro
Cacao zuccherato

Ingredienti per il croccantino

80 gr Nocciole spellate
40 gr Zucchero
1 cucchiaio Acqua

Tortino triplo tiramisu

Preparazione ricetta tortini di tiramisu

1. Prepariamo il croccantino. In un tegamino mettere lo zucchero e l’acqua e portare a ebollizione. Far cuocere per 3 minuti mescolando continuamente. Togliere il tegame dal fuoco e aggiungere le nocciole spellate (vedere qui per la spellatura). Mescolare con un cucchiaio di legno in modo che le nocciole risultino sabbiate.

2. Porre di nuovo il tegamino sul fuoco e mescolare fino a quando lo zucchero non sarà caramellato. A questo punto, versare il croccante su un piano di marmo spennellato d’olio e lasciarlo raffreddare. Se non disponete di un piano di marmo potete rovesciarlo su della carta forno.

3. Tritare il croccante in modo da ridurre le nocciole in piccole scagliette.

4. Passiamo adesso alla preparazione delle creme di tiramisu. Separare i tuorli dagli albumi (ne serviranno solo due). Aggiungere lo zucchero ai tuorli e mescolare con uno sbattitore elettrico per qualche minuto, fino a quando il composto non risulterà gonfio e spumoso.

5. Aggiungere il mascarpone (avendo cura di eliminare l’eventuale acqua che possa trovarsi all’interno del contenitore). Continuare a mescolare con lo sbattitore a velocità bassa.

6. Montare i due albumi a neve ben ferma (io aggiungo sempre un pizzico di sale) e unirli al composto di mascarpone amalgamando.

7. Montare 150 ml di panna e aggiungerla a tutti gli altri ingredienti amalgamando perfettamente.

8. Dividere la crema di tiramisu in tre ciotole e conservarle in frigo.

9. Nel frattempo far fondere il cioccolato a bagnomaria. Quando sarà completamente sciolto lasciarlo intiepidire.

10. Inserire le nocciole spellate in un frullatore, aggiungere un cucchiaino di zucchero, e frullare per qualche minuto alla massima velocità fino a quando le nocciole rilasciando l’olio formano una crema.

11. Recuperare le ciotole dal frigo: ad una aggiungere la crema di nocciole, ad un’altra aggiungere 60 grammi di cioccolato fuso e il cacao amaro in polvere. Incorporare delicatamente in modo che il colore diventi uniforme.

12. Rimettere il cioccolato fuso avanzato a bagnomaria e aggiungere gradatamente la panna in modo da rendere il cioccolato fluido. Lasciar intiepidire.

13. Prendere degli stampini da muffin (ho usato quelli in alluminio usa e getta). Cospargere la base con un velo di cacao zuccherato in polvere. Formare uno strato di crema di tiramisu “classica”. Con l’aiuto di un cornetto di carta vegetale riempito di cioccolato fuso formare uno strato sottile di cioccolato. Aggiungere uno strato di tiramisu alla nocciola, cospargere con un velo di croccantino alle nocciole e infine aggiungere lo strato di tiramisu al cioccolato.

14. Lasciar riposare i tortini in freezer. I tortini dovranno essere tolti dal congelatore circa due ore prima affinché abbiano una bella consistenza cremosa al momento di mangiarli, ma dovranno essere ribaltati sul piatto da portata ancora congelati, altrimenti non usciranno più dallo stampo…

Tortino triplo tiramisu

Con questa ricetta partecipiamo al contest Cremosità o Frutta Secca? del blog Una pasticciona in cucina

Cremosità o Frutta Secca?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...