Millefoglie pralinato alla crema di mascarpone

Millefoglie caramellato al croccantino

Fine settimana frenetico quello appena trascorso. Sabato dedicato interamente alla cucina: una cena con amici è stata l’occasione giusta per sperimentare qualche nuovo piatto, quali cavie migliori degli amici… Domenica dedicata ai bagagli. Purtroppo però non si tratta di vacanze 🙁 … partenza per Berlino per lavoro. Rientrerò il prossimo mercoledì… quindi sarà Tommy a prendersi cura del blog.

Ma potevo lasciarvi senza una delizia per i palati? Sfogliando il famoso libro “Dolce” di Ladurée mi capitava sempre di imbattermi nella stessa torta. E ogni volta mi ripetevo la stessa frase: “Devo proprio provarla!”. Mi attirava troppo… però il ripieno non mi convinceva… la crema al burro proprio non mi piace. Però, alla fine non ho potuto più resistere, ma ovviamente la crema al burro non è entrata nella mia cucina. Quella che vi propongo è la mia versione di millefoglie pralinato…

Millefoglie caramellato al croccantino

Ingredienti per le sfoglie

1 confezione di Pasta sfoglia fresca
Zucchero a velo q.b.
25 gr Nocciole spellate
½ cucchiaio Acqua
17 gr Zucchero semolato
20 gr Cioccolato al 50%
10 gr burro

.

Ingredienti per la crema al mascarpone

2 Tuorli d’uovo di medie dimensioni
40 gr Zucchero semolato
20 gr Farina
300 ml Latte
2 cucchiai Mascarpone
Cacao amaro q.b.

Millefoglie caramellato al croccantino

Preparazione ricetta millefoglie pralinato

1. Far cuocere la pasta sfoglia in forno preriscaldato per 25/30 minuti (per la temperatura vedere le istruzioni riportate sulla confezione). Per non far gonfiare eccessivamente la pasta durante la cottura è consigliabile posare sopra la sfoglia una teglia o una griglia.

2. Quando la pasta sfoglia sarà completamente fredda tagliarla in tre rettangoli e spolverizzarla uniformemente con lo zucchero a velo. Infornare nuovamente la sfoglia in forno preriscaldato a 240°C per 3 minuti circa (appena lo zucchero sarà completamente sciolto togliere dal forno).

3. Nel frattempo portare l’acqua e lo zucchero semolato a ebollizione e lasciarlo bollire per 2 minuti. Incorporare le nocciole e togliere dal fuoco. Mescolare fino a quando il composto diventerà sabbioso. A questo punto rimettere nuovamente sul fuoco e mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà caramellato intorno alle nocciole.

4. Stendere le nocciole in un foglio di carta vegetale e lasciarle raffreddare. Quando saranno completamente fredde tritarle finemente con l’aiuto del mixer.

5. Tritare grossolanamente il cioccolato. Farlo fondere a bagnomaria assieme al burro. Aggiungere le nocciole pralinate tritate e mescolare in modo da formare un composto omogeneo. Stendere il composto su un foglio di carta da forno cercando di ottenere un rettangolo delle stesse dimensioni della pasta sfoglia. Metterlo nel congelatore. Millefoglie caramellato al croccantino 6. A questo punto preparare la crema (per il procedimento vedere qui). Una volta tolta dal fuoco trasferirla in una ciotola e mescolarla per 4 minuti con una frusta. Farla raffreddare completamente.

7. Aggiungere il mascarpone ed amalgamare perfettamente evitando che si formino grumi.

8. Trasferire il composto in una siringa da pasticcere con bocchetta liscia. Prendere un rettangolo di pasta sfoglia e ricoprire con uno strato di crema al mascarpone. Coprire con un altro strato di pasta sfoglia e uno di crema.

9. Riprendere dal congelatore il rettangolo di cioccolato pralinato e staccarlo delicatamente con una spatola. Sovrapporlo alla crema e rivestirlo con un altro strato di crema al mascarpone. Infine, chiudere con l’ultimo strato di pasta sfoglia.

10. Decorare con del cacao amaro in polvere. Con i ritagli di pasta sfoglia abbiamo realizzato anche un altro dolcetto rotondo (abbiamo usato un coppapasta di medio-piccole dimensioni).

Millefoglie caramellato al croccantino

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...