Polpette di carne

Polpette
I
l contest di Valentina mi ha dato la possibilità di andare a pescare tra i miei ricordi d’infanzia e, come si sa, quando si va indietro certe volte si rischia di perderci tra le pieghe del tempo.

La mia memoria è così tornata a tanti tanti anni fa… ero davvero molto piccola. Ricordo con immenso piacere la spasmodica attesa del mese di agosto, quando io, mia mamma, i miei nonni materni e le mie due zie (le sorelle di mia mamma) andavamo tutti insieme al mare per tutto il mese. Era, infatti, tradizione di molte famiglie italiane trascorrere l’intero mese di agosto al mare… adesso chi se lo può più permettere!! 
Ricordo la partenza… i bagagli che non entravano mai in macchina e bisognava mettere le valigie anche sul portapacchi. Adesso quando vedo quelle immagini nei vecchi film mi sembra quasi di non averli mai vissuti quegli anni… ma ci spostavamo davvero in quelle condizioni?!! La prima scena che si ripeteva ogni anno era nel piazzale a casa dei miei nonni: mio padre, che ci accompagnava al mare in macchina, ha l’abitudine di arrivare sempre un po’ in ritardo e così la prima frase prima della partenza era sempre: “Con Carlo non si può mai fissare un’ora… è sempre il solito, fissa un orario e non lo rispetta mai!!”.
Io chiedevo sempre a una delle mie zie di prepararmi le polpette di carne perché buone come le sue non le fa proprio nessuno. E così, povera zia, era costretta a farmi le polpette anche durante il caldissimo mese di agosto. Adesso che purtroppo mia zia ci ha lasciati due anni fa, le polpette rievocano dolci ricordi. Nonostante i continui tentativi di “imitazione” di mia mamma, le polpette della zia sono sempre insuperabili.

Polpette

Ingredienti

500 gr Bollito di manzo freddo
3/4 Patate
70 gr Mortadella

1 Uovo
30 gr Formaggio grattugiato
2 Cucchiai mollica di pane
Latte
Prezzemolo
Pan grattato
Sale
Pepe

Olio di semi per friggere 

Preparazione polpette di carne

1. Macinare il bollito di manzo (meglio se quello avanzato dalla cena del giorno prima) assieme alla mortadella e al prezzemolo.

2. Nel frattempo lessare le patate in abbondante acqua salata. Quando saranno morbide, sbucciarle e passarle nello schiacciapatate.

3. Bagnare la mollica di pane nel latte e strizzarlo bene per eliminare il liquido in eccesso.

4. Amalgamare il tutto in una terrina aggiungendo l’uovo intero e il formaggio grattugiato. Aggiustare di sale e pepe.

5. Formare le polpette e passarle nel pan grattato.

6. Scaldare l’olio di semi in una padella e quando sarà bollente cuocere le polpette.

Polpette

Con questa ricetta partecipiamo al contest I migliori anni della nostra vita de La cucina facile di Vale

Contest I migliori anni della nostra vita 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...