Ravioli di zucca gialla con salsa di noci

Ravioli alla zucca gialla

Sembra proprio primavera!!! Oramai non vale più neppure il famoso motto: “non esistono più le mezze stagioni”… non sembrano proprio più esistere le stagioni!!! Ma chi l’avrebbe mai detto che a metà novembre avremmo passeggiato sotto il sole in maglietta?  Addirittura ieri ho visto persone che stavano fuori con la maglietta a mezze maniche a mangiarsi un gelato. Non fraintendetemi… mica mi sto lamentando, anzi… tutt’altro!!! Ce ne fossero di giornate così!!! Già il pensiero che la prossima settimana le temperature al mattino saranno prossime allo zero mi mette di malumore… 🙁
Ma che volete farci, di questi tempi non ci rimane che consolarci con le belle giornate di sole e le temperature fuori stagione perché per tutto il resto è meglio stendere un velo pietoso. Provare ad accendere il televisore per sentire le news economiche è come ascoltare un bollettino di guerra!!

Per fortuna possiamo sempre consolarci con qualche bontà culinaria…
Lo scorso fine settimana ci siamo decisi a provare i ravioli con la zucca. Sinceramente è stata una prima volta per noi (io almeno non li avevo neppure mai assaggiati). Ci siamo così messi un po’ in cerca di suggerimenti e mischiando le varie ricette abbiamo creato la nostra versione di ravioli. Si tratta di un piatto tipico della tradizione mantovana e per la nostra “prima volta” ci siamo rifatti soprattutto alla versione tradizionale, che prevede l’aggiunta di amaretti nell’impasto.

Ingredienti per la pasta

300 gr Farina di grano duro
2 Uova
Acqua q.b.
Sale 

Ravioli alla zucca gialla 

Ingredienti per il ripieno

400 gr Zucca gialla
70 gr Amaretti
1 Uovo
50 gr Parmigiano
2 cucchiai Pangrattato
Noce moscata
Sale
Pepe

Ingredienti per il condimento

1 noce di Burro
3 cucchiai Panna da cucina
8 gherigli di Noce
Mandorle sfilettate

Ravioli alla zucca gialla 

Preparazione

1. Sbucciare la zucca e tagliarla a pezzetti. Disporla su della carta stagnola e ricoprirla con la stessa formando una sorta di “cartoccio”. Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 40 minuti (dovrà essere bella morbida).

2. Nel frattempo preparare la pasta (per il procedimento vedere qui).

3. Quando la zucca sarà cotta, toglierla dal forno e lasciarla intiepidire. Ridurre in poltiglia (noi abbiamo usato qualche colpo di mixer) e aggiungere gli amaretti ridotti in polvere, l’uovo sbattuto con il sale, il formaggio grattugiato, il pangrattato, la noce moscata e il pepe. Lasciar riposare il composto per almeno mezz’ora. Se dovesse risultare troppo morbido aggiungere un po’ di pangrattato.

4. Stendere la pasta in una sfoglia sottile. Creare i ravioli riempiendoli con un cucchiaino di impasto.

5. Lasciar seccare i ravioli. A questo punto potete mangiarli freschi o conservarli in freezer.

Noi ne abbiamo mangiato subito una parte (gli altri invece sono finiti in freezer per le emergenze) conditi con una salsa alle noci.

6. Far sciogliere il burro su fuoco dolce e aggiungere le noci tritate grossolanamente. Far cuocere per qualche minuto.

7. Nel frattempo cuocere i ravioli in abbondante acqua salata.

8. Scolare i ravioli e rovesciarli nella padella con il burro e le noci. Aggiungere la panna da cucina e lasciar amalgamare.

9. Servire accompagnando con una manciata di mandorle sfilettate.

 Ravioli alla zucca gialla

Con questa ricetta partecipiamo al contest Fuori di… zucca!! di Sulemaniche

Contest Fuori di...zucca!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...