Filetto di maialino in crosta con melanzane stufate e salsa alla senape antica

Il nostro carissimo Stefano della locanda Toscani da sempre ci ha deliziati con questa strepitosa ricetta che condividiamo con voi… intanto qualcosa bolle nei pentoloni della locanda… speriamo bene 🙂

Ingredienti per 4 persone:

4 medaglioni di filettto di maiale da 120 gr l’uno
2 melanzane viola
4 pomodori san marzano maturi
1 cipolla di Tropea fresca
1 confezione di pasta brise’ già pronta
1 bicchiere di vino rosso
50 gr di senape antica Maille
1 uovo
30 gr di farina 0
4 cucchiai olio evo 

Preparazione

1. Passare i medaglioni nella farina e poi in una padella dove avrete fatto scaldare l’olio, far rosolare bene entrambe le parti e salare i filetti che poi mettete a sgocciolare su un piatto.

2. Intanto tagliare le melanzane a cubetti e farle cuocere a fuoco lento in una padella antiaderente, dopo circa 20 minuti aggiungere i pomodori marzano spellati e privati dei semi e finire di cuocere per altri 20′ regolando sale e pepe.

3. Stendere fine la pasta brise’, adagiarci sopra un cucchiaio di melanzane e poi il filetto di maiale, chiudere a piacere, spennellando con l’uovo sbattuto e decorando con una fogliolina di salvia.

4. Ripassare in foro fino a doratura per circa 12-13 minuti.

5. Intanto preparare la salsa stemperando un bicchiere di vino nella padella dove si sono rosolati i filetti e facendo ritirare il tutto. Aggiungere quindi la senape antica e portare alla densita’ desiderata,aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua calda. Servire accompagnando il filetto in crosta con un cucchiaio di salsa alla senape, decorare con una foglia verde.

Vino in abbinamento Pomino rosso Fattoria di Petrognano.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...