Aringa affumicata con verdure

aringhe affumicate con verdure

Un paio di settimane fa siamo stati a cena in una famosa osteria fiorentina. Non andiamo spesso a mangiare fuori, ma l’occasione di rivedere un carissimo amico conosciuto ai tempi dell’università e la poca voglia di cucinare (troppo caldo!) ci ha permesso di scoprire qualche piatto da riproporre (ovviamente in salsa piccante).

Le osterie fiorentine offrono giustamente un menù con una scelta di portate limitata, in genere troviamo ricette classiche toscane come la ribollita, la bistecca alla fiorentina, un antipasto toscano con affettati o i crostini neri. Ci sono, però, alcuni posti che fanno eccezione… e da buon amante dei sapori forti e decisi come potevo farmi sfuggire un piatto di aringhe con olio di oliva e pomodori? Ho trovato questo antipasto molto appetitoso e saporito. Ho pensato di riproporlo arricchendolo con verdura di stagione e qualche fettina di habanero fresco. 

Ingredienti per 4 persone

1 aringa affumicata 
1 costa di sedano
1 pomodoro
1 habanero fresco
1 carota
½ cipolla rossa
olio evo
sale
pepe 
aceto di vino rosso 

Preparazione

1. Pulite l’aringa e tagliate i filetti a piccole strisce.

2. Pelate la carota e tagliate a pezzetti. Fate lo stesso con la cipolla, il pomodoro, il sedano e l’habanero.

3. Sistemate i filetti in una piccola ciotola, aggiungete le verdure. Condite con sale, olio, pepe e aceto rosso. 

4. Mescolate delicatamente e lasciate macerare qualche ora mescolando ogni tanto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...