Insalata di palamite

Insalata di palamite

Alessandro spaccia-pesce è tornato da poco da una delle sue battute di pesca. Ci ha regalato un paio di palamite appena pescate che rapidamente abbiamo cucinato.

La palamita, come il tonno fresco, si presta a numerose preparazioni. Ha una carne molto saporita e gustosa, è eccellente cotta alla brace, in umido oppure lessata.

Ingredienti per 8 persone

1 palamita (quella che avevamo era circa 4 kg, in genere in pescheria si trovano di 2 kg)
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 pomodoro 
prezzemolo
50 gr di olive nere dolci
10 pomodori secchi
30 gr di capperi
limone non trattato

origano
sale
pepe 
olio evo 

Preparazione

1. Togliete la testa alla palamita e lessate il pesce in abbondante acqua salata assieme al pomodoro, al sedano, alla carota, alla cipolla, all’aglio e a metà prezzemolo.

2. Cuocete per 45 minuti almeno a fuoco basso/moderato, altrimenti la carne si può sciupare durante l’ebollizione. Il pesce deve essere ben cotto all’interno (verificate che la carne più interna sia cotta). Per pesci più piccoli diminuite i tempi di cottura.

3. Freddate leggermente sotto l’acqua correte, togliete la pelle e tutte le lische. Tagliate il pesce a pezzetti e condite con la scorza del limone tritata, i pomodori e le olive spezzettate, l’origano, il succo di limone, i capperi e il prezzemolo rimasto. Aggiustate di sale, olio e pepe. 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...