Prugne secche sotto spirito

Prugne secche sotto spirito

La calura estiva ancora imperversa e pensare alle fredde sere d’inverno sembra qualcosa di così remoto… 

Purtroppo non è così e anche io, che sono un amante sfegatato del caldo (va bene anche torrido), presto dovrò rassegnarmi a giornate fredde, buie e piovose. 

Il lato positivo dell’inverno (forse l’unico, a mio vedere le cose) è che quasi ogni sabato sera riuniamo tutte le nostre famiglie a cena. Ed è in queste occasioni che dalla dispensa saltano fuori le ciliegie sotto spirito, le ciliegie sotto zucchero, il liquore alla liquirizia, il nocino …. e qualche altra diavoleria che ancora devo sperimentare.

Questo inverno assaggeremo anche le prugne secche sotto spirito… anche se in verità il primo barattolo lo abbiamo quasi già finito…

Ingredienti

500 gr di prugne secche confezionate senza nocciolo
200 ml di cognac
100 ml di Martini rosso
100 ml di alcool alimentare a 90°
1 bastoncello di cannella
3 chiodi di garofano
4 cucchiai di zucchero

Preparazione

1. In un recipiente mescolate i liquori con lo zucchero fino al completo scioglimento dello zucchero.

2. Sul fondo di una caraffa sterilizzata mettete la cannella e 3 chiodi di garofano.

3. Mettete le prugne e aggiungete il liquore avendo cura di non riempire troppo e facendo in modo che le prugne rimangano completamente sommerse. Se i frutti tendono a salire in superficie e galleggiare, utilizzate alcuni dischetti da sott’olio per tenerle sommerse.

4. Riponete per almeno due mesi al buio in luogo fresco e asciutto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...