Crostini rossi piccanti con pomodoro, origano e carote

Crostini rossi piccanti pomodoro e carote

A tutto piccante! Per il mio compleanno da poco trascorso ho preparato un antipasto semplice e naturalmente piccante come il fuoco.

La piccola Matilde mi ha aiutato a cucinare questi crostini (una variante dei classicissimi crostini rossi piccanti), anzi, ad essere onesto li ha fatti tutti da sola…  Io ho solo aggiunto il peperoncino 🙂

Ingredienti per 4 persone

800 gr di pomodori o 500 gr di passata
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
Prezzemolo

1 Spicchio d’aglio
½ Cipolla bianca 
4 Carote

1 Costa di sedano
1 cucchiaino di origano 
Olio evo.

Peperoncino piccante

Preparazione

1. Preparate un battuto con la cipolla, il prezzemolo, l’aglio, il sedano e mettete a soffriggere in una padella con abbondante olio extravergine d’oliva. Aggiungete le carote spellate tagliate a rotelline e il concentrato di pomodoro.

2. Quando il battuto sarà ben rosolato aggiungete i pomodori a pezzetti privati della buccia (o la passata). Per spellare più facilmente i pomodori freschi immergeteli in acqua bollente per 30 secondi. Aggiungete metà cucchiaino di origano, il peperoncino e aggiustate di sale.

3. Lasciate cuocere a fuoco medio per 20 minuti avendo cura di girare spesso con un mestolo di legno.

4. Servite su fette di pane e condite con un filo di olio di oliva e l’origano rimasto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...