Ciambellone ai pinoli

Ciambellone con pinoli

Oggi vi propongo una delle “classiche” ricette della nonna. A chi la propria nonna non ha mai offerto  una fetta di ciambellone fatto in casa? Mia madre ha aggiunto i pinoli alla ricetta classica e questo è il risultato che abbiamo ottenuto: un ciambellone ai pinoli…
Vi consiglio questo dolce per la colazione o per accompagnarlo al tè delle cinque…

Ingredienti

400 gr Farina
125 gr Burro
200 gr Zucchero
1 bicchiere Latte
3 Uova
1 Limone non trattato
1 bustina Lievito
1 bustina Pinoli

Preparazione ciambellone ai pinoli

1. Lavare accuratamente il limone e grattuguarne la buccia.

2. Sciogliere il burro su fuoco basso facendo attenzione a non farlo bollire.

3. Mescolare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere gradualmente, sempre mescolando, il burro fuso, la farina setacciata, il latte e la bucca grattugiata del limone. Infine, quando tutti gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati aggiungere il lievito in polvere (è preferibile passarlo attraverso un colino per evitare che si formino dei grumi nell’impasto) e due manciate di pinoli.

4. Versare il composto in una tortiera per ciambellone (quella con il buco centrale) che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Io adopero una tortiera del diametro di 24 cm. Cospargere la superficie della torta con dei pinoli.

5. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...