Brutti ma buoni

Brutti ma buoni

Ed eccomi a riproporvi un altro utilizzo sfizioso degli albumi che potrebbero avanzarvi dalla preparazione di qualche dolce. Oggi ho realizzato i Brutti ma Buoni: il loro nome è tutto un programma… buoni lo sono sicuramente, ma a me non sembrano poi così brutti… 😆 😆

La caratteristica principale dei Brutti ma Buoni è la loro scioglievolezza. Basta infatti metterne in bocca un boccone ed aspettare solo qualche secondo: comiceranno letteralmente a sciogliersi in bocca.

 

Ingredienti

200 gr Mandorle spellate
100 gr Albumi (circa 4 uova)
170 gr Zucchero a velo
30 gr Zucchero semolato

 

Preparazione

1. Far tostare in forno le mandorle spellate per 3 minuti a 200°C. Una volta tostate lasciarle intiepidire e poi spezzettarle in più parti.

2. Mescolare le mandorle spezzate con lo zucchero a velo.

3. Montare a neve ben ferma gli albumi (vi consiglio di aggiungere una puntina di sale). Prima di ultimare l’operazione aggiungere lo zucchero semolato e continuare a montare fino a quando gli albumi avranno assunto una bella consistenza.

4. Amalgamare molto delicatamente gli albumi al composto di mandorle e zucchero a velo.

5. Formare sulla placca da forno delle palline di impasto (aiutandovi con un cucchiaino). Infornare in forno preriscaldato a 150°C per circa 35 minuti. I biscotti dovranno assumere un colore marroncino. Lasciar raffreddare completamente i biscotti prima di staccarli dalla carta da forno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...