Panzerotti

Panzerotti

Panzerotti

I panzerotti (fritti) o calzoni (cotti in forno) sono un piatto che è molto diffuso in tutta Italia e che ha le sue origini nel caldo Meridione.

Il nome deriva dalla caratteristica forma di pancia (panza) che assumono dopo la cottura.

La ricetta ci è stata invata da Andrea, un nostro carissimo amico che ci ha proposto una variante sarda (la sua terra di origine) con capperi e acciughe.

Ingredienti per la pasta:

200 ml di acqua tiepida
500 gr farina
25 gr lievito di birra
15 gr sale
5 cucchiai d’olio evo
2 cucchiai di zucchero

Ingredienti per il ripieno:
150 gr Burrata (in alternativa mozzarella fior di latte)
3 cucchiai d’olio evo
300 ml di passata di pomodoro (il più possibile densa)
Capperi
Acciughe
Sale

Preparazione

1. In un ciotola sbriciolate il lievito di birra, aggiungete  i due cucchiai di zucchero e mezzo bicchiere di acqua tiepida. Mescolate fino a far sciogliere il lievito.

2. In un contenitore versate la farina, il composto con il lievito, l’olio, il sale disciolto nella rimanente acqua e impastate fin tanto che l’impasto non risulti omogeneo, liscio e non appiccicoso. Fate una palla con l’impasto e lasciatelo riposare per 1 ora circa in un luogo tiepido.

3. Formate delle piccole palle (8 – 10 circa) con la pasta lievitata e lasciate lievitare nuovamente per altri 20 min.
Trascorso il tempo, stendete la pasta con un matterello fino ad ottenere dei dischi di 15/20 cm di diametro.

4. Aggiungete un cucchiaio raso di passata di pomodoro lasciando ben libero il contorno. Aggiungete la burrata (o la mozzarella), capperi e acciughe.

5. Ripiegate la pasta fino a formare una mezza luna sigillando per bene i bordi.

6. Friggete i panzerotti in abbondante olio bollente su entrambi i lati.

7. Assorbite l’olio in eccesso e serviteli caldi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...