Gelato alla nocciola

Gelato Nocciola

Se c’è un alimento che non puó quasi mai mancare nella mia “dieta” giornaliera è il gelato… Non importa che sia estate od inverno, il gelato è per me un momento di delizia irrinunciabile. Non avevo mai dato troppa fiducia alla gelatiera (sarà per una non positiva esperienza con una gelatiera economica che mi ero ritrovata per casa ottenuta con una raccolta punti del supermercato) e quindi mi ostinavo ad acquistare le solite vaschette confezionate. Poi per il mio ultimo compleanno eccola là … è giunta lei… la mitica gelatiera Simac!! Oddio, mi sono detta, e se neppure adesso viene buono il gelato? E dove le trovo delle ricette che mi diano la stessa qualità del gelato di gelateria? E così sono iniziati gli esperimenti: qualche ricetta del manuale, qualche ricetta pescata da Internet. Aggiusta le dosi, modifica gli ingredienti… e pian piano sono arrivate le ricette “vincenti”. Mi sono accorta che è veramente difficile realizzare un buon gelato, ma con la ricetta giusta è addirittura migliore di quello realizzato dalla più rinomata gelateria … almeno gli ingredenti sono genuini! E allora… perché non condividere i miei “segreti” con tutti gli amanti del gelato? E voglio cominciare proprio da il mio gusto preferito… il gelato alla nocciola!

Ingredienti

75 gr Nocciole
110 gr Zucchero
150 ml Panna
200 ml Latte
1 Tuorlo
Vanillina

Preparazione gelato alla nocciola
1. Creare una pasta di nocciole macinando assieme le nocciole e circa 40 gr. di zucchero. Dovrete ottenere un composto liquido.

Macinatura nocciole

Crema di nocciola

2. Mescolare il tuorlo con la vanillina e lo zucchero rimasto. Se l’impasto risulta troppo denso aggiungere un po’ di albume.

3. Unire un po’ di latte alla pasta di nocciole ed aggiungere il tutto al composto di uovo e zucchero.

4. Unire il latte e la panna.

5. Versate nella gelatiera e lasciar lavorare per circa 30 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...